fbpx
Celiachia e intolleranza al glutine

Cos’è la celiachia?

Cos’è la celiachia?

La celiachia è la forma di intolleranza alimentare più frequente a livello mondiale. Sempre più persone ne sviluppano una forma che porta inevitabilmente a modificare le proprie abitudini, rendendola una malattia da non sottovalutare e sempre più persone ricercano di conseguenza prodotti senza glutine di qualità.

La celiachia è una patologia cronica autoimmune scatenata dall’assunzione delle proteine contenute nel glutine. Approfondiamo l’argomento parlando di come e perché si manifesta la celiachia in adulti e bambini, quali sono le cause e come si gestisce.

Il glutine cos’è

Il glutine è un complesso proteico contenuto in alcuni cereali, soprattutto nel grano e nel frumento, ma anche nell’orzo, farro, segale, avena, kamut, bulgur, tricale, malto e seitan (un ricavato proteico del grano).

La grande elasticità delle proteine del glutine viene impiegata maggiormente per la produzione di lievitati e panificazioni, ma non solo. Infatti è possibile trovare questa sostanza come addensante in alcuni farmaci o come collante in industrie cartacee e tessili.

Perchè si è o si diventa celiaci

La celiachia si presenta con sintomi più o meno gravi e la sua comparsa non è sempre del tutto chiara. Alcune cause scatenanti sono riconducibili a:

  • fattori genetici, la probabilità aumenta se si hanno parenti di primo grado che hanno sviluppato la malattia;
  • fattori ambientali, lo sviluppo di malattie infettive intestinali nella prima infanzia;
  • la presenza di una malattia autoimmune.

La celiachia si manifesta con sintomi tipici, atipici o silenti. I sintomi tipici interessano maggiormente il tratto gastro-intestinale e sono quelli più comuni e facili da individuare. I sintomi atipici sono così disparati che la difficoltà sta proprio nell’associarli a questa malattia.

Ecco perché in alcune persone questa patologia è latente, dove ancora non hanno sviluppato sintomi, oppure non sono subito riconducibili a questa.

Come si manifesta la celiachia

La celiachia è una reazione di difesa del nostro organismo alle proteine del glutine. Il nostro corpo attacca le sostanze e tessuti dell’organismo che non riconosce più come propri e inizia a produrre anticorpi per combatterle.

La gliadina è la sostanza contenuta nel glutine che scatena questa reazione. Solitamente i celiaci che assumono per via orale alimenti con glutine presentano un’infiammazione dell’intestino. Questo perchè i villi intestinali, piccole protuberanze abidite all’assorbimento del cibo, non svolgono più la loro funzione.

Adesso cerchiamo di capire in maniera più approfondita quali sono i sintomi della celiachia.

Sintomi celiachia nei bambini

Generalmente la celiachia nei bambini si manifesta tra i 6 mesi e i 12 anni di età. La sintomatologia tipica riguarda l’apparato gastro-intestinale e si manifesta con:

  • diarrea cronica;
  • vomito;
  • dolore addominale;
  • pallore cutaneo;
  • ventre gonfio;
  • letargia;
  • mancanza di appetito;
  • arresto della crescita.

Purtroppo non è possibile prevenire l’insorgere della malattia ma è possibile eseguire delle diagnosi preventive per persone a rischio che non hanno sviluppato ancora sintomi.

Sintomi celiachia in età adulta

Come nei più piccoli anche i sintomi tipici della celiachia negli adulti riguardano maggiormente il tratto gastro-intestinale:

  • diarrea;
  • flatulenza;
  • colite;
  • crampi addominali;
  • debolezza;
  • calo di peso;
  • anemia e pallore;
  • dermatite erpetiforme.

Come capire se si è celiaci?

Se si presentano i sintomi sopra elencati è necessario eseguire dei test che accertino la presenza delle malattia nel nostro organismo. I test venosi sicuri sono sempre fatti in laboratorio seguendo il

protocollo ufficiale.

L’esame che accredita con maggiore sicurezza la celiachia è la biopsia intestinale, una pratica particolarmente invasiva che preleva un frammento di mucosa intestinale per verificarne lo stato.

Come si cura la celiachia?

Purtroppo non esistono cure per questa malattia e l’unico modo per gestirla è una dieta completamente priva di glutine.

Sicuramente è una malattia debilitante ma non per questo deve diventare un problema. Conosciamo bene le difficoltà che deve affrontare una persona affetta da celiachia e proprio per questo sul nostro sito trovi tanti prodotti senza glutine selezionati, dalla prima colazione alla cena, per non rinunciare mai a vivere i pasti in maniera nustriente, sana e golosa.

Facebook Twitter