fbpx

Tagliatelle senza glutine ai funghi porcini

  • Difficoltà Facile
  • Dosi per 4 porzioni
  • Preparazione 45 min

Ingredienti

  • Tagliatelle all’uovo
  • 500 gr di funghi porcini
  • 50 gr di burro
  • 35 gr di olio extravergine d'oliva
  • Sale fino q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Pepe nero q.b.

Introduzione

In una stagione così carica di colori caldi e sapori intensi verrà quasi naturale pensare a un primo di tagliatelle ai funghi porcini.
Per la preparazione di questo piatto dal gusto ricco ti consigliamo le nostre tagliatelle all’uovo Massimo Zero.

La porosità delle tagliatelle si sposa perfettamente con la texture carnosa dei funghi porcini e sarà il piatto ideale per la versione autunnale del pranzo della domenica.

Preparazione

  1. Comincia a pulire i funghi dal terriccio raschiando il gambo con l’aiuto di un coltellino. Se i funghi dovessero risultare particolarmente sporchi ti consigliamo di pulirli con un panno leggermente inumidito. I porcini anneriscono difficilmente dopo il taglio, ma è sconsigliato passarli sotto acqua corrente fredda per eliminare residui di terra. Questo perché l’acqua farebbe perdere intensità al sapore del fungo. Dopo tagliali a fettine spesse di circa 0,5 cm.
  2. Versa il burro in una padella ampia e, quando sarà completamente sciolto, aggiungi l’olio. Scalda a fuoco basso affinché burro e olio si amalgamino, poi aggiungi uno spicchio d’aglio e i funghi porcini.
  3. Aggiungi sale e pepe a tuo gradimento e lascia cuocere i funghi per circa 10 minuti. Dopo la cottura togli lo spicchio d’aglio e trita finemente il prezzemolo, lasciandolo da parte.
  4. In una pentola versa dell’acqua e portatela a bollore. Sala e cuoci le tagliatelle rispettando il tempo di cottura riportato sulla confezione.
  5. Tieni da parte uno o due mestoli di acqua di cottura, poi procedi a scolare la pasta, versandola direttamente nella padella contenente i funghi. Mescola delicatamente pasta e condimento avendo cura di tenere bassa la fiamma. Unisci il prezzemolo precedentemente tritato e aggiungi dell’acqua di cottura per rendere tutto più cremoso.
  6. Infine impiatta le tue tagliatelle senza glutine ai funghi porcini ancora calde e servi con una spolverata di pepe nero.

Consigli

Puoi sostituire il prezzemolo con un mix di timo e salvia o della menta fresca. Entrambe le soluzioni doneranno una nota diversa al gusto intenso dei porcini.
Se la raccolta dei funghi non ha soddisfatto le tue aspettative potete aggiungi al tuo condimento qualche cucchiaio della nostra vellutata di funghi porcini. Buon appetito!