fbpx

Mini burger di legumi e quinoa al basilico

  • Difficoltà Facile
  • Dosi per 4 persone
  • Preparazione 45 min

Ingredienti

  • Per i burger:
  • 480 g fagioli Borlotti
  • 50 g quinoa
  • 2 patate
  • 1 confezione di Hamburger
  • 4 fette di Classico del Mastro Panettiere
  • 1 pomodoro
  • 2 rametti di basilico
  • 2 g curry
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • Per la salsa:
  • 1 avocado
  • succo di un lime q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 rametto di coriandolo
  • 2 CC olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

Introduzione

Sicuramente dopo le feste avrai sentito il bisogno di alleggerire un pò lo stomaco e depurarlo, per questo vogliamo proporti una ricetta vegetariana gustosa ma allo stesso tempo “depurativa” realizzata con cibi nutrienti e disintossicanti.
Per il pane da hamburger puoi scegliere la varietà che più ti aggrada tra le nostre proposte, così come per il pane da tritare che unirai ai fagioli e alla quinoa.
Vediamo ora insieme come prepararli.

Preparazione

  1. Parti pelando le patate che richiedono una cottura a vapore per 20-25 minuti. Appena saranno sul fuoco puoi cuocere la quinoa in acqua bollente salata per circa 15 minuti, poi scolala assicurandoti che sia ben sgocciolata.
  2. Mentre il tutto si cuoce taglia a metà l’avocado, privandolo del nocciolo e della parte esterna poi taglialo a pezzetti. Successivamente inserisci l’avocado con il succo di lime, l’olio, l’aglio sbucciato, le foglie di coriandolo, pepe e sale a piacere in un mixer.
  3. Frullalo fino a quando non avrai ottenuto un composto omogeneo che lascerai in frigorifero in una ciotola coperta.
  4. Taglia i panini Hamburger a metà poi tostali in una padella antiaderente con un pò d’olio fino a renderli dorati.
  5. Nel mixer prima sbriciola finemente il pane a fette con il basilico e raccoglilo in una ciotola, poi unisci i borlotti con le patate, il curry e un pò di sale fino ad ottenere un composto omogeneo. Fatto questo unisci al composto la quinoa ben sgocciolata e il pane al basilico, e mescola bene.
  6. Ora che l’impasto è pronto lascialo riposare in frigorifero per 4 ore poi procedi a suddividerlo in 12 piccole parti, modellale tra le mani e passale nel pangrattato.
  7. Rosolare i burger nella padella ben calda con 2-3 cucchiai di olio per 1 minuto poi voltarli e completare la cottura per un altro minuto.
  8. Salarli leggermente e disporne tre all’interno di ciascun panino Hamburger, ben spalmato con la salsa di avocado. Completare con una fetta di pomodoro e servire.

Consigli

Dopo averli tostati, se volete dargli un gusto più deciso, potete strofinare uno spicchio d’aglio all’interno dei panini.
Se preferite servire un piatto più “fine”, un’alternativa al pane da hamburger è sicuramente il nostro pane bianco da sandwich.