fbpx

Mini quiche con cipolle caramellate

  • Difficoltà Media
  • Dosi per 5 persone
  • Preparazione 60 min

Ingredienti

  • 80 gr di farina di riso
  • 50 gr di amido di tapioca
  • 40 gr di amido di mais
  • 30 gr di fecola di patate
  • 70 gr di farina di grano saraceno
  • 4 gr di xantano
  • 140 gr di burro
  • 1 cucchiaio di latte
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 150 ml di panna fresca
  • 30 gr di Parmigiano Reggiano da grattugiare
  • 3 cipolle rosse
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di aceto balsamico di Modena
  • 4 rametti di timo
  • pepe e sale q.b.

Introduzione

Il piatto che ti proponiamo oggi è la rivisitazione della quiche lorraine, un tipico e gustoso sformato di origine francese. La quiche proviene dalla regione della Lorena, ma è possibile preparane davvero di tutti i gusti!
La ricetta che troverai di seguito è l’ideale per antipasti o aperitivi perché le mini quiche si mangiano in un boccone. Per la preparazione di questo piatto ti consigliamo la nostra farina di riso Graziosi e lo xantano Favola Senza Glutine.

Preparazione

  1. Parti dagli ingredienti secchi: su una spianatoia mescola farina di riso, amidi, fecola, xantano e 50 gr di farina di grano saraceno. Aggiungi 125 gr di burro e mezzo cucchiaino di sale lavorando con le dita. In una ciotola mescola il latte freddo e un tuorlo. Poi aggiungi il latte agli ingredienti secchi impastando velocemente per ottenere un composto liscio ed omogeneo. Ricava una palla dall’impasto, poi avvolgila nella pellicola e lasciala rassodare in frigo per circa 30 minuti.
  2. Affetta finemente le cipolle e trasferiscile in una padella con un filo d’olio e un rametto di timo. Continua la cottura per 15 minuti a fuoco basso e con un coperchio, avendo cura di mescolare spesso. Una volta che le cipolle saranno caramellate aggiungi un pizzico di sale e sfuma con l’aceto balsamico. Dopo che l’aceto sarà evaporato spegni.
  3. Sbatti l’uovo rimasto e il tuorlo con la panna fresca, il parmigiano, il sale e il pepe. Poi stendi la pasta (con spessore di 0,5 cm) con l’aiuto di un mattarello. Imburra 10 stampini in alluminio e infarinali con la restante farina di grano saraceno. Ricava dalla pasta dieci cerchi dal diametro di 6 cm e adagiali negli stampini. In ogni stampino versa un mestolo del composto di uova e panna e in superficie un cucchiaio di cipolle caramellate e qualche fogliolina di timo.
  4. Preriscalda il forno a 180° e quando sarà arrivato a temperatura cuoci le tue mini quiche per 25 minuti a metà altezza. Trascorso il tempo di cottura, lasciale intiepidire e servile.

Consigli

La mini quiche è una portata che si presta a molte varianti ed è perfetta per solleticare l’appetito in modo sfizioso e leggero. Puoi preparare una versione più fresca sostituendo le cipolle caramellate con la salsa di asparagi Favola Senza Glutine.

Ora che l’antipasto è pronto, guarda il nostro consiglio per un primo piatto da servire il giorno di Natale, lo trovi cliccando qui